Bus 

Red dot design award per il MAN Lion's City Hybrid

MAN Truck & Bus si aggiudica il "red dot award: product design 2011" per l'elevata qualità del MAN Lion's City Hybrid. L'innovativo autobus urbano, che garantisce una riduzione dei consumi di carburante e delle emissioni di CO2 fino al 30%, non è solamente un capolavoro tecnologico ma, secondo la giuria internazionale, rappresenta anche l'eccellenza stilistica.

Il traffico urbano è il settore d'impiego ideale per autobus a pianale ribassato dotati di trazione ibrida in configurazione serie. Gli autobus isolati, che possono arrivare a 18 tonnellate di massa complessiva, si muovono a velocità medio-basse e vengono accelerati innumerevoli volte a 40 - 50 km/h per poi rallentare nuovamente fino a fermarsi. In fase di frenata gli autobus convenzionali disperdono molta della loro energia cinetica trasformandola in calore. L'innovativo MAN Lion's City Hybrid invece recupera l'energia prodotta in frenata e la trasforma in energia di propulsione. Con il dispositivo di arresto e avvio automatico dell'autobus ibrido è possibile ridurre ulteriormente i consumi di carburante e le emissioni, infatti gli autobus urbani trascorrono tra il 25% e il 40% del tempo di percorrenza in sosta alle fermate o ai semafori.

L'integrazione dei numerosi componenti ibridi nell'autobus urbano MAN Lion's City ha rappresentato una sfida tutta nuova per gli ingegneri MAN. Per non limitare lo spazio a disposizione dei passeggeri, alcuni componenti sono stati collocati sul tetto del veicolo. I condensatori ad alta capacità per l'accumulo dell'energia in frenata e il sistema di gestione dell'energia devono essere alimentati con aria di raffreddamento. Quindi i designer MAN hanno provveduto a creare un autobus dall'aerodinamica nuova: in una curva dinamica hanno prolungato il montante A ottenendo una cupola sul frontale che avvolge il tetto, e hanno ricavato il vano di stivaggio necessario. Vista lateralmente, la linea del tetto appare come un pezzo unico, mentre il "fermaglio" in tinta col veicolo ne accentua il profilo. Questo scorre fino alla parte posteriore, dove si incontra con un secondo elemento caratterizzante, l'"AeroLine" in alluminio lucido opaco che si estende dal montante B alla curvatura del tetto. Uno spoiler posteriore con il suo bordo taglia aria modellato protegge la vista dalla parte posteriore dei componenti presenti sul tetto. Osservando il veicolo dalla parte anteriore, il design sottolinea la perfetta aerodinamicità del convogliamento dell'aria di raffreddamento mediante due condotti dell'aria dalla forma caratteristica.

Il MAN Lion's City Hybrid viene commercializzato dall'autunno 2010. L'innovativo sistema di trazione permette un abbattimento dei consumi di carburante e, di conseguenza, delle emissioni di CO2 fino al 30%, ma anche zero emissioni e un ridotto livello di rumorosità nelle ripartenze alle fermate e agli incroci. Numerose aziende di trasporto pubblico in Germania e negli altri paesi europei hanno già scelto questo autobus ibrido.

10° premio di design per gli autobus di MAN e NEOPLAN

Il 4 luglio 2011, Stephan Schönherr, direttore della divisione Bus Design, riceverà a Essen il riconoscimento per MAN Truck & Bus. Dal 2001 questa è già la decima volta che gli autobus MAN e NEOPLAN ricevono i prestigiosi premi "red dot design award" o "IF design award". Anche le gamme di autocarri MAN TGX e TGS sono state tra i vincitori del red dot design award.

Quasi 1700 aziende di 60 paesi si sono candidate per la vittoria del noto premio di design internazionale di quest'anno con 4433 prodotti in totale. Il "red dot design award" è un concorso riconosciuto a livello internazionale il cui premio viene considerato come simbolo di qualità in fatto di design nel settore. La giuria internazionale valuta i prodotti in gara in base a diversi criteri quali, ad es., innovazione, funzionalità, qualità formale, ergonomia, contenuto simbolico ed emozionale ed immediatezza di un prodotto.