MAN SE 

Monaco viaggia in MAN: nuovo autobus per il team EHC di hockey su ghiaccio

Prima fermata Colonia.

Prima della partenza per il match contro il "Kölner Haie" (Sharks Colonia), MAN ha consegnato un nuovo pullman al team di hockey su ghiaccio di Monaco, il club EHC München. Frank H. Lutz, CFO di MAN SE e Nico Schoenecker, Amministratore Delegato della società Oberbayern Bus, hanno consegnato la chiave del nuovo veicolo alla squadra di hockey su ghiaccio, al direttore sportivo Christian Winkler ed all’allenatore Pat Cortina, davanti allo Stadio Olimpico del Ghiaccio di Monaco.

"Confidiamo che il nuovo autobus del team EHC, per le sue caratteristiche inconfondibili, permetterà agli atleti di viaggiare in pieno comfort per tutta la stagione, accompagnandoli nelle gare in trasferta - tra cui naturalmente quella inaugurale odierna", ha dichiarato Lutz durante la consegna della chiave. "Questo MAN Lion’s Coach offre comfort e sicurezza eccezionali, insomma il veicolo ideale per la squadra EHC," ha spiegato il CFO di MAN SE

L’allenatore Cortina ha affermato entusiasta: "Questo è il pullman più bello di tutto il campionato tedesco di Hockey su Ghiaccio. Ogni settimana, il nostro team viaggia per tutta la Germania, quindi è importante per me che i giocatori si sentono a proprio agio sul veicolo. Con il nuovo autobus MAN la squadra arriverà a destinazione in tutta sicurezza e pieno relax. "Stéphane Julien, il capitano di EHC München, ha aggiunto: "Il pullman è scintillante. E’ fantastico che finalmente anche noi abbiamo il nostro autobus, proprio come i calciatori del Bayern, del Borussia e dell’HSV. E’ il mezzo ideale per prepararci durante le trasferte."

Il nuovo autobus, un Lion’s Coach versione L, è stato fornito da Autobus Oberbayern ed è un veicolo vincente. Con un propulsore da 440 CV, ha 55 posti a sedere ed ha una lunghezza di 13,8 m, per cui offre molto spazio per le gambe per il massimo comfort durante i viaggi. Una tenda separativa permette ai giocatori e allo staff di avere una condizione di privacy durante le riunioni attorno al tavolo di bordo.

Per un maggiore comfort a bordo e per non far mancare nulla ai viaggiatori, il veicolo dispone di una cucina modernamente attrezzata con macchina da caffè, frigo bar e due frigoriferi. Anche le dotazioni multimediali non lasciano nulla a desiderare: due monitor da 13 pollici con lettore DVD sono a disposizione della squadra per le presentazioni pre-partita e, successivamente, per l’analisi post gara.

Nico Schoenecker, Amministratore Delegato di Autobus Oberbayern, dice: "Abbiamo scelto il migliore e più confortevole veicolo per EHC Munchen. Siamo felici di trasportare i giocatori professionisti di hockey di Monaco, proprio come i prestigiosi club del calcio e del basket tedesco ".

Il nuovo pullman è stato presentato ai tifosi, nel pomeriggio di domenica 15 gennaio: proprio davanti allo Stadio Olimpico del Ghiaccio, prima della partita casalinga contro il “Nuremberg Thomas Sabo Ice Tigers”. Inoltre è stato indetto un concorso rivolto a tutti i tifosi dell’EHC: trovare uno pseudonimo originale per l’autobus del team. I primi suggerimenti arrivati: "Eis-Wagen" (Ice Cart), "EHC-Flitzer" (EHC Speedster) o "Kufen-Schlitten" (Blade Sleigh). Al termine del concorso i giocatori e l’allenatore saranno chiamati a scegliere il nome vincente. Verranno estratti i vincitori che avranno l’opportunità di viaggiare in pullman insieme alla squadra EHC in occasione della gara che si svolgerà a Norimberga il 21 febbraio 2012, dove l’autobus verrà ufficialmente battezzato col nome vincente.