Economicità ridefinita – Il nuovo MAN Lion’s City

Il nuovo MAN Lion’s City ridefinisce l’economicità

Tecnologia di illuminazione all’avanguardia

I fari anteriori e posteriori completamente a LED non brillano soltanto per il design moderno, ma aumentano anche la sicurezza nel trasporto di linea e riducono i costi di esercizio grazie al consumo ridotto di carburante e alla maggiore durata utile.

Perfezione nelle porte

Il nuovo sistema di porte garantisce una sicurezza di esercizio e una facilità di manutenzione straordinarie grazie ai componenti testati e sperimentati. Le porte sono disponibili a scelta in versione elettrica e pneumatica rototraslante interna ed esterna e ad ante girevoli con apertura a scorrimento.

Fiancate segmentate

Le fiancate del nuovo MAN Lion’s City sono suddivise visibilmente in superfici in vetro e materiale plastico. I tre diversi segmenti – finestrini del conducente, finestrini dei passeggeri e fiancate con parti in vetro e in materiale plastico – conferiscono un aspetto ampio e moderno e grazie al sistema ad innesto sono facili da sostituire in caso di danni.

Programma di motorizzazione perfetto

Il motore D15 ad alte prestazioni con una cilindrata di 9 litri ha un range di potenza che va dai 280 ai 360 CV. L’idea è semplice, ma molto promettente: una sola variante di motore per tutti gli autobus urbani e un solo sistema di post-trattamento dei gas.

Nuovo design del pavimento

Sul pavimento del vano passeggeri del nuovo MAN Lion’s City non è visibile alcun segno di saldatura. Questa viene infatti effettuata sul lato inferiore nella zona del corridoio. In questo modo il pavimento ha una maggiore durata utile perché entra meno umidità. Si ottiene inoltre un risultato estetico di alto livello con superfici del pavimento lisce e facili da pulire.

Struttura innovativa della scocca

La nuova struttura della scocca rende possibile una riduzione del peso: il nuovo Lion’s City è più leggero del suo predecessore grazie infatti alla struttura a sandwich e all’impiego di un’ossatura del tetto in alluminio e di fiancate in alluminio e acciaio altamente resistente.

Sistema di sportelli perfetto

Il sistema di sportelli ottimizzato facilita le operazioni di manutenzione e diagnosi. Nel nuovo MAN Lion’s City tutti gli sportelli, da quelli laterali a quello del vano batteria, sono facilmente accessibili.

Gestione intelligente dell’energia e LCC (Life Cycle Costing) ridotto

Economicità perfetta – con il nuovo MAN Lion’s City. Il MAN Lion’s City completamente rivisitato non ha solo un nuovo aspetto, ma è anche all’avanguardia in fatto di redditività d’impiego, motorizzazione, postazione di guida e sicurezza. Tutti gli aspetti sono stati rivisti nei minimi dettagli e si integrano perfettamente tra loro. In questo modo è fatto esattamente su misura delle esigenze del moderno trasporto urbano di persone e rende le città di oggi ancora più vivibili.

Innovazioni per un’economicità perfetta

Nuova struttura della scocca con molti vantaggi.

Grazie alla struttura a sandwich il nuovo MAN Lion’s City è quasi 500 kg più leggero del modello precedente. L’accessibilità ottimizzata facilita inoltre le operazioni di manutenzione.

Peso ridotto con doppio vantaggio.

Con questa riduzione del peso si diminuisce il consumo di carburante ed è possibile inoltre aumentare il carico utile. La facilità di utilizzo accorcia poi i tempi di fermo per manutenzione.

Nuova generazione di motori D15.

Il nuovo motore D15 è più leggero grazie alla struttura bilanciata, mentre il sistema di avvio e arresto con gestione dell’energia MAN EfficientHybrid lo rende anche più efficiente rispetto al suo predecessore.

Più efficiente nei consumi.

Ne risulta così un minore consumo di carburante e il peso ridotto consente di aumentare la capacità di passeggeri.

Nuovi possibilità grazie al design rivisto.

Le fiancate suddivise visivamente in superfici in vetro e rivestimenti conferiscono al nuovo MAN Lion’s City un aspetto ampio e moderno e consentono una manutenzione facile. I tre diversi segmenti sono divisi in finestrino del conducente, finestrini dei passeggeri e fiancate con parti in vetro e plastica.

TCO ridotto – grazie alla facile manutenzione.

Il sistema ad innesto consente di sostituire velocemente le fiancate in caso di danni. Segmenti più piccoli riducono al minimo i costi di verniciatura e le soste in officina e sono più facilmente disponibili come ricambi. In questo modo si risparmia tempo e diminuisce il costo del ciclo di vita (LCC).

Sistema di sportelli ottimizzato.

Il sistema di sportelli ottimizzato del nuovo MAN Lion’s City rende i componenti più accessibili facilitando così le operazioni di manutenzione e diagnosi.

Funziona alla perfezione.

Gli sportelli, ora montati a sinistra anziché a destra, sono abbinati esteticamente e migliorano l’accesso. Così risparmiate sul tempo e sui costi per gli interventi di assistenza. L’ampia apertura per l’aria di raffreddamento si sporca difficilmente, riducendo così il tempo di funzionamento del radiatore e il consumo di carburante.

Tecnologia di illuminazione all’avanguardia.

I fari anteriori e posteriori completamente a LED hanno il caratteristico design di MAN, contribuiscono notevolmente alla sicurezza nel traffico stradale e riducono i costi di esercizio.

Più luce per una maggiore sicurezza.

Grazie al consumo ridotto di corrente si risparmia anche carburante. Dati a confronto: abbaglianti e anabbaglianti dei due fari a LED richiedono in totale solo ca. 120 Watt – mentre con i fari alogeni si arriva a circa 300 Watt, vale a dire due volte e mezzo maggiore. Il fascio luminoso prodotto è inoltre molto più grande rispetto a quello delle lampade a incandescenza aumentando così la sicurezza. La durata utile sopra la media che può raggiungere le 10.000 ore di esercizio diminuisce poi anche i costi.

Nuovo sistema di porte.

Il nuovo sistema di porte offre un’elevata sicurezza di esercizio e ne migliora la qualità. I sistemi di porte sono disponibili con diverse varianti di azionamento ed apertura.

Sicurezza di esercizio e manutenzione facile.

Il nuovo sistema di porte garantisce una sicurezza di esercizio e una facilità di impiego straordinarie grazie ai componenti robusti e in gran misura esenti da usura e manutenzione. Gli elementi molto resistenti delle porte offrono inoltre un’elevata protezione contro gli atti di vandalismo. Che contribuisce a ridurre il costo del ciclo di vita (LCC).

Protezione anticorrosione di elevata qualità.

Sul pavimento del vano passeggeri non è visibile alcun segno di saldatura. Con la saldatura sul lato inferiore entra meno umidità e il pavimento è quindi maggiormente protetto dalla corrosione. Le superfici del pavimento lisce e facili da pulire danno un aspetto pregiato al nuovo MAN Lion’s City.

Grazie alle nuove saldature non visibili.

La saldatura viene effettuata con un metodo a freddo sul lato inferiore nella zona del corridoio. Non esistono più angoli difficili da raggiungere e ora si può pulire il pavimento in modo più efficiente risparmiando sui costi.

Propulsione del nuovo MAN Lion’s City

Il nuovo MAN Lion’s City è dotato dell’innovativo motore D15. Che colpisce per l’idea molto chiara: una sola variante di motore per tutti gli autobus urbani e un solo sistema di post-trattamento dei gas.

L’efficiente motore D15 nel nuovo MAN Lion’s City

280–360CV

Perfetto per ogni impiego.

Con un range di potenza che va dai 280 ai 360 CV il motore da 9 litri ha una cilindrata ideale. Il perfetto equilibrio tra peso e grandezza e tra prestazioni e consumo rende il MAN D15 particolarmente adatto a ogni esigenza del traffico urbano.

Gestione intelligente dell’energia grazie a MAN EfficientHybrid con dispositivo di avvio e arresto automatico

Sistema efficiente di avvio e arresto

Con l’equipaggiamento opzionale MAN EfficientHybrid arriva nel nuovo MAN Lion’s City un sistema intelligente per la gestione dell’energia. Il componente principale è un elettromotore robusto ed esente da usura che viene montato tra il motore a combustione e il cambio. In fase di rilascio o di frenata il generatore di avvio dell’albero motore entra in funzione come generatore (alternatore) e al contrario anche come starter (motorino di avviamento). In questo modo si contribuisce inoltre al risparmio di carburante e a un migliore comfort di guida per conducente e passeggeri.

Guarda il video

Motore D1556
Classe di emissioni Euro 6d
Numero dei cilindri / disposizione / valvole per cilindro 6 / in linea / 4
Cilindrata (l) / corsa (mm) / alesaggio (mm) / rapporto di compressione 9 / 145 / 115 / 21:1
Sistema di iniezione Common Rail
Potenza nominale (kW/CV)
Denominazione interna del motore
206/280
LOH12
243/330
LOH11
265/360
LOH10
Numero di giri nominale (1/min) 1.800 1.800 1.800
Coppia massima (Nm) 1.200 1.400 1.600
per numero di giri (1/min) 800-1.600 900-1.600 900-1.550
Regime del minimo più basso (1/min) 550 550 550
Peso del motore (kg) 1) ca. 900 ca. 900 ca. 900
Carica di olio senza / con filtro dell’olio (l) 39 / 40,5 39 / 40,5 39 / 40,5
Intervallo di cambio dell’olio / intervallo di pulizia filtro antiparticolato diesel (km) 2, 3) fino a 80.000 / 750.000 fino a 80.000 / 750.000 fino a 80.000 / 750.000
Pressione di iniezione / pressione di accensione (bar) fino a 2.500 / 230 fino a 2.500 / 230 fino a 2.500 / 230
Avviamento a freddo (°C) fino a -32 fino a -32 fino a -32
  1. Il peso del motore viene calcolato a secco presso MAN Truck & Bus.
  2. Solo con olio motore secondo la specifica M 3677.
  3. Tali intervalli di pulizia del filtro antiparticolato o addirittura intervalli più lunghi possono essere raggiunti in condizioni di impiego in cui gli intervalli massimi di cambio dell’olio vengono programmati con il computer di manutenzione .
Cambio

Grande scelta per il cambio

Per il nuovo MAN Lion’s City sono subito disponibili due cambi automatici firmati Voith e ZF.

  • Il Voith DIWA 6 è un cambio automatico a 4 rapporti con un peso di 367 – 388 kg.
  • Il cambio automatico ZF EcoLife Step 3 ha invece 6 marce e pesa 379 kg. Indipendentemente da quale si sceglie, la propulsione del nuovo MAN Lion’s City non ne risente di certo.

Peso ridotto - grazie alla speciale struttura

Peso ridotto grazie alla nuova struttura della scocca

La struttura a sandwich della scocca rende il nuovo MAN Lion’s City un vero e proprio peso leggero. Grazie ai moduli del tetto in alluminio, al telaio e all’ossatura in alluminio e acciaio altamente resistente il veicolo può arrivare a essere quasi 500 kg più leggero del suo predecessore.

Questa riduzione del peso contribuisce a farvi risparmiare carburante e ad aumentare inoltre il carico utile. La facilità di utilizzo dei moduli abbrevia poi i tempi di fermo per manutenzione.

Efficienza perfetta

La generazione più efficiente di autobus urbani MAN consente di risparmiare sui consumi e sui costi

Il nuovo MAN Lion’s City rappresenta la generazione più efficiente di autobus urbani MAN. Non lo si deve solo dalle numerose innovazioni tecniche, come il nuovo motore D15 con MAN EfficientHybrid o i fari completamente a LED dai consumi ridotti.

Anche il linguaggio formale perfezionato con materiali moderni e parti che semplificano la riparazione contribuiscono ad aumentare l’efficienza del nuovo MAN Lion’s City e a maggiorare i risparmi sui consumi che ne derivano.


Siamo a vostra disposizione

Modulo di contatto
Modulo di contatto

Avete ancora domande sui servizi offerti da MAN? Mettevi in contatto con noi. Saremo lieti di fornirvi maggiori informazioni.

Contattateci
Trovare partner MAN nella vostra zona
Trovare partner MAN nella vostra zona

Con la funzione di ricerca di officine e concessionari potete trovare il centro autorizzato MAN nelle vostre vicinanze.

Il partner MAN nella vostra zona