Truck  |  Eventi e fiere  |  MAN SE 

MAN presenta all'IAA 2010 uno studio innovativo sugli autocarri

Riduzione del 25% delle emissioni di CO2 grazie all'aerodinamica affilata: MAN Concept S trasforma radicalmente il design degli autocarri.

Una riduzione drastica dei consumi e delle emissioni di CO2 negli autocarri diesel è possibile e può essere ottenuta facilmente. Questo dimostra uno studio di design di MAN Nutzfahrzeuge che verrà presentato per la prima volta all'IAA 2010 di Hannover.

L'aerodinamico trattore stradale si distacca totalmente dalle forme cubiche degli autocarri di comune concezione. In galleria del vento il design di MAN Concept S è stato rielaborato per ottenere una resistenza aerodinamica estremamente ridotta, corrispondente a quella di una moderna limousine.

Semplicemente grazie alla forma aerodinamica, MAN Concept S, con un trailer adeguatamente modificato, è in grado di consumare il 25% di carburante in meno rispetto a un analogo trattore stradale convenzionale da 40 tonnellate, con una riduzione delle emissioni di CO2 del 25%.

Con Concept S MAN intende portare il proprio contributo all'accesa discussione sui limiti di lunghezza per veicoli industriali attualmente vigenti in Europa. Infatti per aumentare realmente l'efficienza potenziale calcolata di MAN Concept S, mantenendo i consueti volumi interni e di carico, sarebbe necessario allungare trattore e semirimorchio. Questo non richiederebbe tuttavia alcuna modifica alle infrastrutture stradali.

Per ulteriori informazioni: http://www.man-mn.com/presse